«

»

Eataly anche a Firenze

Esattamente un mese fa, a Firenze ha inaugurato un nuovo spazio dedicato a chi ama la buona cucina: Eataly. Nato da un’idea di Oscar Farinetti, Eataly è un nuovo concetto di punto vendita gastronomico e ristorazione di alta qualità. Il primo è stato a Torino, poi sono seguite aperture a Roma, Milano, Genova, Bologna per poi espandersi anche all’estero: New York, Chicago, Tokyo e Istanbul.

italy is eataly Eataly anche a Firenze

L’apertura di Firenze era molto attesa, da oltre 1 anno! Anche se gli spazi sono più piccoli di quelli di altre città, la location è unica: a pochi passi dal Duomo di Firenze, sulla bella via pedonale di Via Martelli, in un antico palazzo fiorentino, con terrazzo interno, per poter mangiare all’aperto.

Gli spazi sono divisi fra la vendita di prodotti gastronomici di alto livello – pasta, biscotti, salse, carne, frutta, verdura, formaggio e molto altro – e la possibilità di mangiare in loco.

Appena entrati c’è uno spazio Illy per vari tipi di caffé e dolci, anche in comode porzioni singole. La vetrina dei dolci vi tenterà!

Di fronte, un bancone che propone pizza e schiacciata farcita con affettati e verdure, appena uscite dal forno dietro alle vetrate. Nel massimo della trasparenza, potrete vedere la realizzazione davanti ai vostri occhi.

eataly Eataly anche a Firenze

Poi, passando attraverso scaffali che offrono bontà e delizie per il palato di tutta Italia e della Toscana, si arriva in una prima stanza dove si può scegliere di mangiare una bistecca, una zuppa di verdure della Trattoria da Burde (una trattoria storica della periferia fiorentina) o un lampredotto di Luca Cai (tipica specialità fiorentina). Tutti i fornitori sono stati selezionati in base alla qualità e all’attenzione alle materie prime. Le verdure crude in vendita provengono da un mercato biologico del Valdarno, con tanto di riferimento del nome del contadino che se ne occupa! Mancava in pieno centro un posto dove fare la spesa di qualità.

La terza stanza è dedicata alla pasta e alla pizza, cucinate e cotte al momento, da mangiare seduti al bancone, per provare l’emozione di vedere da vicino come vengono preparate! Può darsi che ci sia un po’ da aspettare, ma ne vale la pena.

pizza Eataly anche a Firenze

Salendo le scale c’è la parte dedicata al vino e alle birre, con diversi spazi degustazione.

wine Eataly anche a Firenze

Oltre al cibo, c’è spazio anche per la cultura. Libri in vendita e la possibilità di saperne di più su Firenze e la Toscana. All’ingresso è infatti possibile chiedere delle audioguide che spiegano alcuni dettagli su personaggi storici fiorentini.

venere botticelli Eataly anche a Firenze

Share on Facebook

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>