Monthly Archive: May 2014

Santa Maria Novella: la chiesa e il museo

Dopo così tanti articoli sugli argomenti più diversi ci siamo accorti che non avevamo ancora parlato della nostre illustre vicina, così questa mattina sono andato a visitare la basilica di Santa Maria Novella. Già convento dei frati dominicani dal 1121 la chiesa fu presto ampliata fino a raggiungere il suo attuale aspetto nel 1470 quando …

Continue reading »

Share on Facebook

“Al Fresco” Restaurant’s summer opening

What should we do tonight? It’s hot, so how about going to an outdoor restaurant… the first that springs to mind is “Al Fresco”, Grand Hotel Minerva’s outdoor restaurant in Piazza Santa Maria Novella, which just opened a few days ago for the summer season. Just like last year, an elegant, laid-back atmosphere reigns. We …

Continue reading »

Share on Facebook

Inaugurazione Ristorante “Al fresco”

Che si fa stasera? Fa caldo,quindi, perché non andare a cenare in qualche ristorante all’aperto… il primo che mi viene in mente è “Al fresco” il dehor in piazza Santa Maria Novella del Grand Hotel Minerva inaugurato per la stagione estiva solo da pochi giorni. L’atmosfera è la stessa dell’anno scorso, eleganza e rilassatezza la …

Continue reading »

Share on Facebook

The New Upper floor of Central Market

Last April 23, the upper floor of Florence’s Mercato Centrale (Central Market) reopened, just in time to honor the 140 years since its long-ago opening in 1874. Once a fruit and vegetable market (now on the ground floor), the first floor has been closed for several years and is now reopening with a spruced-up, modern …

Continue reading »

Share on Facebook

Il Mercato Centrale

foto 3(2)

Il 23 Aprile scorso è stato riaperto, il primo piano del Mercato Centrale di Firenze, proprio in occasione della celebrazione dei 140 anni dell’inaugurazione dello stesso, nel lontano 1874. Un tempo adibito al mercato ortofrutticolo (ora invece situato al pianterreno), il primo piano è rimasto chiuso per diversi anni per poi ora riaprire in una …

Continue reading »

Share on Facebook