«

»

Bottega di corte

L’idea per questo post era quella di parlare di un negozio fiorentino, particolare, moderno ma al tempo stesso con un’anima antica, bello da visitare e che potesse in qualche modo essere rappresentativo della Firenze di oggi. Cercavo passione locale vs. globalizzazione standardizzata.

arredamento e1405939451135 Bottega di corte

Ero già pronto ad una estenuante ricerca per le strade ed i vicoli della città ed invece mi è bastato attraversare la nostra piazza Santa Maria Novella ed imboccare Via del Sole dove, proprio all’inizio e precisamente al numero 11, si apre il portone monumentale di Palazzo Magnale (1540).

ingresso negozio e1405954146447 Bottega di corte

Appena superato il portone, sulla sinistra, si apre un’altra porta da cui si accede a quella che un tempo era la la corte interna del palazzo e che oggi è l’ingresso di un negozio di arredamento ed oggettistica molto particolare ed originale: Bottega di Corte.

Inaugurato a Dicembre 2013 il negozio è stato ricavato nella Corte o Cortile interno dove un tempo arrivavano e parcheggiavano le carrozze. Ad accogliere i clienti ci sono Leonardo Niccolai, il proprietario, ed il simpaticissimo Rodolfo che se aguzzate la vista troverete immortalato in una delle foto. Lo avete visto?

foto cane rodolfo e1405939473348 Bottega di corte

L’ambiente è antico, caratterizzato da archi, colonne e alti soffitti a vela, caratteristici dell’epoca. Ed il soffitto in vetrocemento usato per coprire la corte e dare luce agli ambienti sembra un contrasto eccessivo. In realtà poi ho scoperto che quel soffitto è un’interessante testimonianza architettonica, essendo uno dei primi costruiti in Italia nei primi anni 40. E, cosa più importante, la luce che lascia passare crea un effetto perfetto per esaltare i vari spazi e angoli arredativi con un effetto quasi “caravaggesco”.

arredamento vintage firenze e1405953871526 Bottega di corte

All’inizio sei affascinato dall’insieme degli oggetti, non percepisci il singolo, ma il tutto. Poi osservi queste composizioni di mobili e di oggetti e piano piano cominci a capire che quello che stai osservando sono letti, armadi, sedie, tavolini, dipinti, lampade, abat-jour, soprammobili, disposti con cura o infilati quasi alla rinfusa di una vecchia valigia in pelle, quasi qualcuno fosse stato interrotto nella preparazione di una partenza.

store in florence Bottega di corte

Per spiegare cosa è Bottega di Corte, ho trovato scritto su di una loro cartolina “Plurale e singolare per creare il diverso. Questo è quello che vogliamo trasmettere nel nostro atelier. Mille oggetti diversi che creano la singolarità del vostro arredamento”. Dei mille oggetti diversi, la maggior parte sono antichi o vintage, mentre quelli nuovi hanno comunque un’anima antica. Ci sono idee e oggetti regalo per tutte le tasche e per tutte le valigie. Dal letto King Size realizzato con quattro portoni antichi a tanti oggetti Sheffield. Dai cuori in metallo dorato a 9 euro al dipinto da 10.000 Euro.

furniture in florenze store e1405938812844 Bottega di corte

Qui tutto acquista una nuova vita. Bauli antichi in pelle e non, macchine da scrivere, vecchie carrozzine per bambini trasformate in comodi carrellini, un tavolino da caffè realizzato con vecchie cassette di legno. Insomma tanti oggetti ormai “vecchi” o “rotti” che avevano perso la loro funzione originale che con Leonardo acquistano una nuova vita, una nuova funzione e diventano originali pezzi di arredamento. Sono oggetti acquistati girando per i mercatini della Toscana, dell’Italia, della Francia, o del nord dell’Inghilterra.

negozio a firenze e1405939401877 Bottega di corte

L’ultima sala e riservata alle candele e alle essenze. La Bottega di Corte ha fatto realizzare ad una un laboratorio artigianale di Firenze (Aqua Flor) una fragranza ad hoc con aromi di cassis, fragoline di bosco e bambù. Potete acquistarla solo qui ed è decisamente originale e molto buona.

arredare casa e1405954174216 Bottega di corte

Share on Facebook

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>