New Fall Menu

Here is the new Fall Menu of our restaurant La Buona Novella: the chef’s desire is to use the seasonal ingredients to add value to his cuisine, while prosecuting in experimenting new dishes. As you can understand from his words:

chef-tommaso-calonaci“I try to respect the rule of contrasts in every dish. This is something of a dogma for me.
When you bring together cold and hot, soft and crunchy, or sweet and savory, the palate is
stimulated and its reaction is stronger. The Caprese is an example of this — it’s a very
simple dish that I make working with those contrasts that every good dish ought to have —
the hot tomato cream and the cold buffalo milk ice cream, the soft cream and the crunchy
basil crumble, the savory cream and the slightly sweet ice cream.
Likewise, I like to add small amounts of salt to my desserts. My cocoa crumble for example
is slightly salty and I always add Maldon salt flakes to the yogurt ice cream.
I also consider it essential to give an acidic note to the dessert, like when I add crushed
raspberries to the extra virgin olive oil chocolate mousse. Adding salt or an acidic note to a
dessert keeps the palate’s attention and avoids boring it.”

 

This is the menu:

APPETIZERS
  • Gorgonzola on spoon, cream of doyenne pears and polenta
  • Marinated Salmon Trout, fennel cream, crispy tapioca, caviar and lime flavored mayonnaise
  • Roots, lemon, capers on sweet – sour sauce
  • Beef Carpaccio with soya sauce, baked and smoked pumpkin, pomegranate and bitter salad

antipasto

PRIMI PIATTI – ENTREES
  • Poached egg with mushroom consommé and roasted chestnut
  • Francesina: Ravioli stuffed with veal tongue, onion sauce, licorice powder, pepper and lemon
  • Spaghetti Pastificio “Mancini” garlic, olive oil and chili powder with turnip, anchovies from the Cantabrico Sea and bread crumbs
  • Rice, celery roots, Brunet from Piemonte and olive powder

spaghetti

MAIN COURSE
  • Beef cheek, Jerusalem artichokes, raisins and coffee sauce
  • Pigeon on cauliflower cream and sweet – strong base
  • Polpo “all’uccelletto”: Octopus in tempura on a Zolfini Bean stew, spicy salami flavored mayonnaise
  • Autumnal vegetables on chestnut cream
polpo
TUSCANY CORNER
  • San Marzano tomato Bruschetta with basil and origan
  • Home-made tagliatelle with bolognese sauce
  • Classic T-bone steak florentine style € 5,5 each Hg

KIDS MENU’

  • Tomato Bruschettas
  • Penne with butter
  • Home-made tagliatelle with bolognese sauce € 15
  • Spaghetti with tomatoes
  • Grilled chicken with fries fried potatoes
  • Beef hamburger served with fried potatoes
  • Mixed ice cream

cioccolato

You may also like

LEAVE A COMMENT

Facebook

Una visita alla scoperta dei segreti legati al sole di Santa Maria Novella, che vi svelerà il funzionamento delle meridiane e di tutti i curiosi strumenti che adornano la facciata. In maniera semplice, Simone Bartolini, funzionario cartografo dell’IGM e curatore principale della messa in opera delle meridiane di SMN, vi spiegherà come leggere tali strumenti facendovi sentire come come dei novelli Galileo. Non solo, potrete osservare la manifestazione del solstizio d’estate direttamente nella basilica, un evento che accade solo una volta l’anno (nuvole permettendo).
Necessaria la prenotazione.
...

Solstizio d'Estate a Santa Maria Novella, osservazione guidata

June 22, 2017, 12:15pm - June 22, 2017, 6:30am

22 Giugno ore 12,15 - Basilica di Santa Maria Novella Osservazione guidata del solstizio d'Estate Circa 440 anni fa il frate ed astronomo Egnazio Danti (già cartografo alla corte di Cosimo I de Medici) poneva sulla facciata di Santa Maria Novella alcuni strumenti scientifici di varie forme e natura che ancora oggi continuano a calcolare il tempo e a meravigliare chi li osserva. Ultimamente sono state completate anche le linee meridiane progettate dal Danti per determinare alcuni momenti astronomici come gli equinozi ed i solstizi. Le meridiane funzionano grazie ai fori gnomici realizzati in epoca rinascimentale che proiettano su di queste la luce solare in particolari giorni dell’anno. Proprio in occasione del solstizio d’estate, particolare momento astronomico che Danti misurava per determinare l’inclinazione dell’asse terrestre, abbiamo deciso di spiegarvi il funzionamento delle meridiane e di tutti i curiosi strumenti che adornano la facciata. In maniera semplice vi spiegheremo come leggere tali strumenti e farvi sentire come dei novelli Galileo. Non solo, potrete osservare la manifestazione del solstizio d’estate direttamente nella basilica, un evento che accade solo una volta l’anno (nuvole permettendo). La visita, per sua natura scientifica, sarà tenuta da Simone Bartolini, funzionario cartografo dell’IGM e curatore principale della messa in opera delle meridiane di SMN ed autore di numerosi pubblicazioni sull’argomento. - Il costo della visita guidata è di 10 euro per persona, comprensivo di auricolari personali. Per partecipare all’evento: dovrete mandare una mail a media@smn.it con il vostro nominativo, numero partecipanti e numero di telefono. Per motivi organizzativi la visita non potrà accogliere più di 50 partecipanti.

View on Facebook

RECENT TWEETS

Instagram